COCO CHANEL


Nata a Saumur, Francia, il 19 agosto 1883, la sua infanzia la passo in gran parte in un orfanatrofio,
 per poi diventare una delle più acclamate creatrici di moda del secolo scorso.

La storica MAISON CHANEL si trova nel leggendario
indirizzo di rue Cambon 31.
Nel 1926 inventò il tubino nero noto come "petit noir" .La popolarità aumento dopo che Audrey Heburn lo indosso nel film "Colazione da Tiffany".
Il vestito fu venduto all'asta da Christie's per 410.000 sterline nel 2006.



 
Chi di voi non conosce la mitica borsa 2.55 che fu creata nell’anno 1929. Il successo arrivò quasi subito, dopo  vent’anni però, Karl Lagerfeld, altro genio della moda, decise di rinnovare il brand, apportando delle modifiche anche alla 2.55 ed introducendo le famose due C incrociate,




 
Coco aveva lavorato dal 1921 al 1970 in stretta collaborazione con i cosiddetti compositori dei profumi, Ernest Beaux e Henri Robert. Il profumo Chanel N°5 venne creato nel 1921 da Ernest Beaux, e secondo le indicazioni di Coco doveva incarnare un concetto di femminilità senza tempo, unica e affascinante. Il N°5 non fu innovativo soltanto per la fragranza, ma per la novità del nome e l'essenzialità del flacone..